Oggetto

Ci vorrebbe un amico

Annuncio

Salve a tutti,


Mi chiamo Carla, ho trentun anni e scrivo da Würzburg, una città sita in Baviera nella quale studio italianistica. Sono nata e cresciuta in Italia da padre italiano e madre tedesca, motivo per cui conosco bene anche questo idioma d'oltralpe.

Come da titolo, sarei lieta di stringere amicizia con un amico rigorosamente di penna. Desidero entrare in contatto solo con persone di sesso maschile e di età compresa tra i venticinque e i trentacinque anni. Un'altra condizione indispensabile è l'aver una foto di sé, senza la quale non risponderò.

A chi fosse interessato a conoscermi meglio, posso dire che i miei ideali, le mie idee e i miei valori non sono conformi a quelli della massa. Ad esempio, non bevo alcolici né caffè, non fumo, non mi drogo, non ho tatuaggi né piercing. Amo chi ha a cuore la natura e la rispetta realmente. Amo l'intelligenza, la logica, la razionalità e allo stesso tempo la sensibilità, l'empatia, l'emotività. Amo chi non giudica dall'aspetto fisico, o meglio chi non ne trae conclusioni personali affrettate. Amo chi ama.

Amo la pioggia, il rombo lontano di un tuono, la calma, il silenzio, la pace, l'integrazione, le cose buone di cui può essere capace l'essere umano, l'attenzione per il prossimo, la poesia, la musica classica, le cose fatte con passione, dedizione, tempo e cura, la pazienza, l'aiuto disinteressato, la lealtà, la convinzione che esista un senso di giustizia universale negli esseri umani, l'etica, la morale. Sono profondamente convinta che per stare bene o per essere felici sia necessario conoscere il male ed esserne costantemente in contatto. Ciò non significa ricadere di nuovo nella spirale di disturbi diffusi quali la depressione, l'ansia sociale o l'anoressia, ma semplicemente essere consapevoli di ciò che di brutto esiste nel mondo. Questa consapevolezza ci aiuta a comprendere che la sofferenza vera costituisce un modo, un'occasione per crescere dentro, per non giudicare qualcuno secondo parametri perfettamente stupidi quali l'esteriorità o l'apparenza.

Mi piacerebbe dunque trovare un amico di penna a cui stiano a cuore le medesime tematiche; un amico di penna che non sia razzista, omofobo, misogino o di destra; un amico di penna che abbia - si spera - quanti più punti di contatto possibile con me.
Un forte abbraccio,



Carla
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
Ci vorrebbe un amicoCi vorrebbe un amicoCi vorrebbe un amico