Oggetto

Sogno e realtà, sogno o realtà

Annuncio

Un'anima affine, femminile, vicina. Un coinvolgimento cerebrale che trascenda la fisicità ma solo per spingerla al limite, all'estremo. Una scrittura attenta, non necessariamente colta ma curata, non banale. La poesia di un dialogo. L'ansimo stremato di un guizzo di follia, un angolo di porto in cui attendere la sera, un bacio di parole.
Uomo, quarantenne, libero. Al limitare di un sogno, cerco tutto questo... o forse cerco te, donna, a cui dare un nome.
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
nopic