Oggetto

La futilità delle parole

Annuncio

Cerco una persona curiosa, che ami porsi domande che trascendano la quotidianità, che sia costantemente alla ricerca di qualcosa dentro e fuori di sé. Cerco qualcuno che non si accontenti di vivere nel circolo vizioso nasci-produci-muori, ma che ritienga che ci sia qualcosa d'altro che possiamo fare qui, non necessariamente più nobile, semplicemente altro.
Sono requisiti graditi (per non dire necessari) una buona conoscenza e utilizzo della lingua italiana, uno stile di scrittura quantomeno stimolante, una tendenza all'autoanalisi e all'introspezione e possibilmente, ma posso passarci sopra, un interesse per la letteratura come forma di conoscenza, indagine, accrescimento. Poste queste premesse, spero si possa parlare di qualcosa di più profondo del nuovo modello di telefono in circolazione, ma ci tengo altresì a specificare che si tratterà di una corrispondenza fra due persone, non fra due libri di filosofia, quindi di collezioni di idee trite e ritrite intrise di citazionismo ne faccio volentieri a meno.
Grazie per l'attenzione.
Un cordiale saluto!
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
nopic

Commenti  

+1 #3 Condivido!Elettra 2018-06-30 07:37
Condivido tutto di quello che scrivi LoboT, è davvero molto difficile trovare qualcuno che abbia la voglia e la capacità di usare bene le parole. E di sceglierle con cura. E a dire il vero, pure io, come frecciadiargento mi sono chiesta, se tu sia uomo o donna. Ovviamente in un modo e in una forma ben diversi da quelli che ha usato lui, sia ben chiaro!!!!! :)
+2 #2 RE: La futilità delle parolefrecciadiargento 2018-06-30 02:43
CAZZO MA E COSI DIFFICILE SCRIVERE SE SEI UN FOTTUTO MASCHIO OD UNA FEMMINNA SCHIFOSA.............
0 #1 ImpacciatissimaNuni 2018-06-30 02:16
ti comunico che mi sono iscritta perché il tuo annuncio mi ha catturato e per quanto sia una capra la mia curiosità batte questo limite !
Ora come faccio per farti pervenire la mia e-mail?