Oggetto

Speranze natalizie, valori e semplicità

Annuncio

E se fosse, in verità, quella corrente, una crisi di valori prima che finanziaria?

Tante vanità, illusioni, alcuna umiltà.
Tanta bruttezza spacciata per bellezza.
Felicità e divertimento che una grande massa di gente vede a modello di vip, illudendosi punto: non vede mai, oltre tale maschera, sempre e ripeto sempre, depressione, droghe, suicidi, divorzi e tante tante altre negatività che sono appunto sostanza della vita di questi falsi idoli?

Cosa manca a voi? Riflettiamo.
S'è pur persa la bellezza della semplicità; quella di una piccola foglia trascinata dal vento e le sue mirabolanti peripezie; quella di un sasso solitario, ritenuto inutile e noioso agli occhi di molti allocchi che vedono invece gaudio in discoteche e vetrine, quando invero quel sasso potrebbe esser più interessante di quanto creda quell'anima superficiale, nichilista e materialista, quell'individuo reso tale dall'attuale sistema di cose; la bellezza di una passeggiata in un sentiero impervio e dunque la bellezza del sacrificio e il suo valore, contrapposto alla bruttezza della comodità che continua a illudere l'umanità.

Vedo tante luci, tanta musica (e tanta oscenità connessa), tante città, ma davvero poche comunità e amicizia soltanto ad interesse utilitaristico-egoista.

E se le soluzioni siano invero più semplici di quanto si creda? Aiutarsi e sopportare la croce sulle spalle, senza illudersi di un inesistente paradiso terrestre.

Ma, in questa modernità, in cui "comodità" è un valore e "sacrificio" è un mostro antagonista, le cose semplici sono proprio le più difficili.

Fare una semplice passeggiata, cogliere qualche fiore, legger, dappoi, un racconto, una fiaba, di fronte ad un caminetto natalizio (dato il periodo), parlare di varie cose e vivere la bellezza della semplicità, consci del sacrificio in questa vita terrena, uniti dal filo sottile ma d'oro puro, qual è quello della vera amicizia, son cose così impossibili oggi? A conti fatti sì, è più facile andare sulla luna.
Ci si chieda il perchè.

Un abbraccio e un caro saluto a chi ha voluto leggermi, augurandovi un periodo natalizio colmo dei migliori valori e di serenità d'animo, nonostante la difficoltà che ogni persona umana può avere nella sua vita.
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
Speranze natalizie, valori e semplicitàSperanze natalizie, valori e semplicitàSperanze natalizie, valori e semplicità