Oggetto

A cosa servono gli oggetti?

Annuncio

Difficilmente questa descrizione vi darà informazioni utili su di me.
D’altronde sarebbe totalmente inutile tentare di descrivere sé stessi tramite una lista di preferenze e dati personali, ciò che conta davvero in uno scambio tra esseri umani non è ciò che siamo ma ciò che riusciamo a trasmettere.
Mi rendo conto però che un profilo vuoto sia decisamente poco allettante, mi impegnerò quindi a spiegare le ragioni del mio essere qui.

Prima ancora che di persone, sono alla ricerca di conversazioni che, essendo portate avanti in un terreno di anonimato, dovrebbero essere il più libere possibile.
Con “libere” non intendo la solita noiosa richiesta di essere onesti, sinceri e pucci pucci, è un semplice invito a scrivere tutto quello che ci passa per la testa senza troppe paranoie.
Poco mi interessa che ciò che leggerò corrisponda alla assoluta realtà o faccia parte di un mondo ed una identità fittizia di immaginazione, alla fine quelle parole per me saranno sempre l’unica verità sulla quale mi baserò.
Per questa ragione, se appartenete al gruppo di persone che si trovano qui per portare avanti qualche vostro personale esperimento psico-sociale di scrittura, eccomi qui disponibile a tale scopo.

In breve, usatemi come meglio credete, io farò lo stesso ovviamente, senza promettervi alcunché, anche se nel momento in cui scrivo questa “descrizione” non provo alcuna voglia di scrivere qualcosa di diverso dalla mia nuda e cruda realtà.

Odio la routine della mia vita, tutte le azioni che svolgo ormai meccanicamente per obbligo e di conseguenza ogni relazione interpersonale esistente per puro vantaggio o apparenza personale.
Ciò che desidero quindi da questo posto è una piccola scappatoia e perché no, magari di tanto in tanto rompere lo spesso strato di apatia con qualche emozione.

Se siete arrivati a questo punto potrei ormai apparirvi come una triste persona ancorata al suo nichilismo, ma mi piace pensare che non sia così.
In verità tutto quello che avete letto fino a questo punto è falso, volevo solo rubarvi un po’ di tempo inutilmente.

Ok scherzo, non è così, pessimo tentativo di sarcasmo, ho l'abitudine a digitare tutto ciò che passa nella mia testa così come viene e non ho quindi potuto evitare. Dovrei passare più tempo a giocare con i miei piercing invece di scrivere a razzo.

Potrei andare avanti ancora un po’ ma credo di aver “blaterato” abbastanza, se vi va di parlare delle gomme da masticare appiccicate sotto i vostri banchi quando eravate a scuola, dell’inquinamento ambientale, dei vostri antidolorifici preferiti o perché no, se preferite l’odore della benzina o dei pennarelli pantone … io sono qui per voi.
Anzi, per me.
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
nopic

Commenti  

-3 # Ciao amico, piacere di conoscertijessica4u 2019-11-20 09:26
Ciao amico, piacere di conoscerti
Mi chiamo jessica, per favore contattami tramite la mia e-mail perché ho una cosa importante da dirti