Oggetto

vivere senza cellulare ed essere liberi e felici

Annuncio

Ciao a tutte ( e a tutti), non so chi leggerà queste mie parole, chi le condividerà, chi le troverà ridicole o chi non le troverà affatto. Non so perché son finito qui. Per "amici di penna" io intendo altro, tutt'altro che non andare su internet. I rapporti "virtuali" mi fanno orrore. Ma scrivo queste parole per curiosità, che magari si risolverà in un nulla, ma che importa. "vivere senza cellulare", già. Io vivo senza cellulare, non sono in nessun social, chi mi vuole sentire può telefonarmi a casa. Ho vere amicizie di penna, a cui scrivo lettere a mano. Amo scrivere lettere a mano, una sola lettera può cambiarti la vita. Internet lo uso una volta alla settimana quando lo uso tanto. La mia vita? Passeggiate nei boschi, in riva al lago, musica ascoltata e suonata, scrivere, leggere, a volte disegnare. Se non vado nei boschi o in riva al lago, vado in libreria. Non sopporto la folla, la follia di chi cammina fissando un telefonino, sono tutti intenti a scrivere messaggi, senza guardarsi attorno, senza guardarsi negli occhi, senza stare in silenzio o a pensare. Pensare, sognare, scrivere una lettera, immaginare.In ogni luogo, in ogni posto. Ecco perché cerco la natura, il silenzio, la solitudine ed esseri umani ancora liberi. Il virtuale sta uccidendo l'amicizia, l'amore, l'anima, i sogni. Il virtuale non si può toccare, annusare e sognare. Sì, sono tra i pochissimi al mondo.Ma non cambierei per nulla al mondo. Perché mi sono iscritto qui? Lo ripeto, era solo una curiosità, la mia. Magari mi arriverà qualche risposta, magari no. A presto
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
nopic

Commenti  

0 # RE: vivere senza cellulare ed essere liberi e feliciSAB 2020-11-27 20:03
Ciao,
ti ho scritto una mail.
Buona serata.