Oggetto

Il canto della luna

Annuncio

Stringerti la mano, ascoltare la tua storia, é quello che vorrei fare mio caro amico.
In questo "mondo infame" (come dice Venditti, nella sua canzone) c'é ancora tanta bellezza e vorrei condividerla con te.
Un incontro di anime che si riconoscono. E' questo quello che cerco. Chiedo troppo?Sono una sessantenne, con lo spirito d'una ragazza che, nonostante tutto quello che ci accade, crede ancora in un incontro possibile. Una combinazione di intenti e di affinità, nel rispetto dell'altro. Vivo in Lombardia, in una città dove in mezzo a tanta gente, ogni tanto, capita d'incrociare uno sguardo diverso. Ma sono brevi attimi che poi fuggono via.
C'è ancora tempo per riconoscersi, senza maschere, fra la folla.
E questo tempo é adesso
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
Il canto della luna