Oggetto

tornare indietro

Annuncio

Ciao, in questo periodo così duro, anche un solo messaggio, uno scambio d'opinioni, una chiacchierata, potrebbe essere un toccasana, visto che la reclusione ancora non è finita. Siamo tutti carcerati, ai domiciliari dalla vita, pensare che prima ignoravamo il cielo e gli alberi, adesso li guardiamo da dietro il vetro, anche se hanno radici, sono più liberi di noi, nudi al vento e senza pensieri. E voi? Da quale "carcere" scrivete? avete oggi paura del contatto umano? riusciremo a non cambiare? A tornare le persone aperte di prima? Mi piacerebbe sapere il vostro pensiero e qual'e' per voi il concetto di libertà che oggi, in questo periodo, manca.. mi piacerebbe ricevere qualche lettera, come una piacevole sorpresa, anche se si tratta di una lettera piena di pioggia, mischiata a qualche lacrima, confusa tra i respiri trattenuti, dietro a un giorno, l'ennesimo, che muore senza una novità, senza un'alba prossima, vicina, in cui uscire senza paura.
banner_panoramica1.gif

Contatti

Registrati o effettua l'accesso per rispondere al messaggio.
nopic