Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
quella con la A maiuscola :-)

ARGOMENTO: A te che sei volato via...

A te che sei volato via... 2 Settimane 6 Giorni fa #7706

  • r99
  • Avatar di r99
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Non arrendersi mai e rinascere, sempre e comunque!
  • Messaggi: 248
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 3
Stasera, mi è arrivata una notizia terribile, che volevo condividere con tutti voi, mi sento di doverlo fare: un mio caro amico, mio coetaneo, con io quale non ci vedevamo da moltissimo tempo, si è spento questa scorsa mattina a causa di un'insufficienza respiratoria causata dal Coronavirus, non so dove di preciso, non me lo hanno riferito… Straziato dal dolore, gli dedico questo mio pensiero, proprio qua, sul Forum di Amici di Penna, così come ho fatto sul mio stato di WhatsApp e ovunque io possa, affinché tutti sappiano la persona speciale che era e l'umanità che mi ha trasmesso questa persona. E' il minimo che io possa fare, per lui e per la sua famiglia:

"A te che mi hai dato tanto; tu, che mi hai abbracciato laddove mi sentivo giù di morale; tu, che non mi hai mai negato un sorriso e lo hai trasmesso anche a me; tu, che non mi hai mai nascosto nulla e, per quanto piccoli fossimo, hai sempre cercato di difendermi da ogni male possibile e per quanto potessi; a te che sei stato un'anima speciale per me... sei volato via, senza nemmeno esserci salutati, senza esserci più abbracciati… Mi mancherai amico mio… La vita è stata ingiusta con te, a soli 20 anni sei volato in cielo, il tuo passaggio su questa Terra è stato rapido come un battito d'ali di una farfalla… Non doveva finire così… No… Non avevi fatto nulla di male… eri un ragazzo, come me e come tanti altri, puro, buono, generoso… Mi mancherai tanto, addio amico mio, addio per sempre…" (Andrea).

Cari Amici di Penna, vi riscriverò appena questo mio dolore si sarà placato. Scusatemi per questo mio post… Come ho già detto voglio far sapere a tutti la persona speciale che è stata per me, che era e che sarà sempre. Buona serata a tutti. :( :(
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 6 Giorni fa #7707

  • Aquilainthesky
  • Avatar di Aquilainthesky
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Ciao vivo a Milano e mi piacerebbe conoscere amici
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Mi dispiace. Sono in tanti a volare via. Anziani e giovani e la sofferenza che provano è atroce. Tutto ciò ci fa paura e ci angoscia. Facciamo di tutto per accantonare questo senso di catastrofe , come è giusto che sia. Dobbiamo credere che tutto finirà...
ciao
Grace
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 6 Giorni fa #7709

  • Sweet_Moonlight
  • Avatar di Sweet_Moonlight
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 334
  • Ringraziamenti ricevuti 27
  • Karma: 4
Andrea mi spiace tanto, so quanto sei sensibile e posso immaginare il tuo dolore
E il dolore di tanti figli, di tante madri, di tanti padri e di tante mogli.
E' un dolore che ci tocca da vicino, perchè il pensiero di queste persone che non hanno un bacio o un abbraccio, una parola o anche un solo semplice sguardo dei proprio cari ci lascia sconfortati.
Ci vorrà del tempo perchè il dolore si plachi, ma sii buono con te stesso non permettere che lo strazio si porti via la tua serenità.
Un abbraccio
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 5 Giorni fa #7712

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 308
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 2
È la ciliegina sulla torta di questa macabra festa.
Si muore male -prevalentemente per soffocamento- e si muore soli.
Se non fossimo dentro questa follia si potrebbe vederne un aspetto positivo; un necessario ridimensionamento della "potenza" umana, un richiamo a quello che effettivamente siamo e non quello che crediamo di essere. Quanto è sottile l'equilibrio che ci da la vita e quanto è vasto lo spazio vuoto intorno a questo sottile equilibrio.
Ma purtroppo siamo nel pieno di questa tragedia e, come tutte le tragedie collettive, ci sono migliaia di tragedie individuali. Affetti e amori, figure di riferimento, amici che muoiono soli, cui non puoi nemmeno stare vicino. Due tragedie sorelle. Chi se ne va e chi resta.
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 5 Giorni fa #7715

  • Izia
  • Avatar di Izia
Caro piccolo Andrea, ti sono vicina nella tua tristezza.
Questi eventi terribili, purtroppo per me, fanno solo venire in mente altri, che in questo momento mi hanno buttato giù il morale. Non c’è giorno che, assistendo ai fatti detti al telegiornale, non penso a tutte le situazioni più che tristi che si vengono a creare. Ultimo il lungo corteo di camion dell’esercito che nel silenzio profondo, nel buio anche dell’anima, mesto prende una via che non si conosce neppure!
Ma quando e se finirà tutto questo, dove andranno i parenti a cercare i loro cari?
Piango e non solo col cuore, mi spiace. Non ti sono di aiuto, ma sono con te. Ciao.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 5 Giorni fa #7721

  • Sweet_Moonlight
  • Avatar di Sweet_Moonlight
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 334
  • Ringraziamenti ricevuti 27
  • Karma: 4
Hai proprio ragione izia l'immagine di quei camion militari che trasportano le bare rimarrà sempre negli occhi e nel cuore di molti.
Ma perchè tanti non hanno ancora capito che devono stare a casa il più possibile?
Quante morti ci dovranno ancora essere prima che si capisca l'importanza di rispettare certe regole?
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 4 Giorni fa #7724

  • Voctoria
  • Avatar di Voctoria
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 1
Mi spiace, non ci sono parole di conforto. Il dolore degli altri si può solo immaginare, solo chi solca il cuore sa che ogni filare è costato un dolore immenso. Bisognerebbe morire dopo aver fatto il ciclo della vita, ma non è così si muore giovani e vecchi. Queste giovani vite spezzate restano nei nostri cuori per sempre. Gli amici morti in moto a 16 anni, non hanno impedito di comprarmi una moto o di comprarla a mia figlia, siamo destinati. Il fato determina le nostre vite, credo nella parola cogli l’attimo perché il domani non sempre ti è concesso, amiamoci oggi, è amiamo tanto perché solo la potenza dell’amore ci salva. Non lasciamo cose non dette abbracci non dati. Non lasciamo i sospesi. Anche se dicono che ci si innamora, perché il cervello ti inganna, per riprodursi, io credo nella potenza dell’amore che sana le ferite che non spariscono, sarà un cerotto su una gamba di legno, ma il sole sorge ogni giorno e noi con lui. Nulla sarà come prima, non si colma un vuoto, si impara a camminarci accanto. Per quel poco che può contare se hai bisogno di parlare AdP sempre disponibile. Ciao a tutti Voctoria
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 2 Settimane 4 Giorni fa #7726

  • r99
  • Avatar di r99
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Non arrendersi mai e rinascere, sempre e comunque!
  • Messaggi: 248
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 3
Un grazie di cuore a tutti gli utenti che hanno cercato di confortarmi, ieri e oggi sono state due giornate molto, molto intense per me... Ore, minuti e secondi che mi sono parsi interminabili al solo pensiero che il mio migliore amico sia morto. Non ci vedevamo da tempo, avevamo perso ogni contatto, ma non ci siamo mai scordati. Questa è Amicizia, un vero amico ti accetta per come sei, pregi e difetti, e non ti nasconde mai nulla. Non ho potuto nemmeno rivederlo da morto... Sono letteralmente straziato, ma se sono di nuovo qua stasera è perché la vita va avanti, i miei cari mi hanno consigliato di non lasciarmi sopraffare dalla tristezza, non me lo merito, a detta loro... Questo non posso dirlo io, ci sono così tante sfumature del mio carattere...

Tornando alla situazione in generale e al mio amico defunto, quei camion militari sono stati la palese metafora della situazione attuale, ieri sera ho ascoltato la radio e un medico ha testimoniato, commosso, le parole di un suo paziente, in fin di vita a causa del virus, che gli ha chiesto, supplicandolo, di salvare lui e la sua famiglia, ma per lui stesso non c'è stato nulla da fare, l'ha visto morire sotto i suoi occhi...
Le belle parole che mi avete scritto le dedico tutte al mio grande Amico, e se lo scrivo con la "A" maiuscola c'è una motivazione. Come ha detto la signora Voctoria, è sempre giusto esprimere tutto quello che sentiamo a coloro che ci stanno accanto, perché adesso comprendo quanto sia importante farlo. Io non ci sono riuscito con il mio defunto amico, non gli ho mai detto quanto lo ritenessi importante per me, come un fratello... E adesso purtroppo, sono qua, insoddisfatto, amareggiato, con un nodo alla gola inspiegabile, a metà tra il pianto e la rassegnazione.

Alla fine di questa situazione, spero il prima possibile, gli renderò onore, e anche per lui andrò avanti, oltre che per me stesso, non smetterò mai di ricordarlo perché una persona, se ricordata, è come se fosse ancora viva nei nostri cuori.

Saluti a tutti.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 1 Settimana 6 Giorni fa #7775

  • r99
  • Avatar di r99
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Non arrendersi mai e rinascere, sempre e comunque!
  • Messaggi: 248
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 3
Caro amico mio,

non mi sono dimenticato di te, solo che la tristezza di qualche giorno fa si è tramutata in malinconia ormai, una felice malinconia che mi dà la spinta per proseguire e andare avanti per la mia strada, anche perché era questo che tu avresti desiderato come io avrei tanto voluto il meglio per te e la tua famiglia.

Visto che mi hai lasciato con un'accesa ispirazione poetica , scrivo a te questa poesia, a te come a tutti gli amici tristi che hanno perso il /la loro amico / amica del cuore.

Un vero amico è un'anima
che mai a starti dietro ansima.
La sua ombra segue il tuo cammino
e ti sta sempre vicino.
Non ti chiede nulla in cambio
e ti lascia un grande bagaglio.
Non è certo un confessore,
ma è sempre il tuo grande bagliore.
La sua stima per te è assai potente
come un grattacielo imponente.
Se lui mai ti discriminerà,
un'amicizia vera proverà,
e anche se purtroppo morrà,
sempre nel tuo cuore resterà.


(Andrea).
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

A te che sei volato via... 1 Settimana 6 Giorni fa #7776

  • Izia
  • Avatar di Izia
Che belle parole, Andrea.
Vanno bene anche a me, anche se ... sono rivolte a più che ad un Amico.

Un piccolo consiglio: tieni tutti questi tuoi “pensieri, poesie, parole...” in uno scrigno e se non vuoi rileggerli subito, lasciali riposare, ma raccoglili. Vedrai che, verrà il tempo per rileggerli, senza tristezza ma con serenità.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.330 secondi
Powered by Forum Kunena