Principale tema del nostro sito: il variegato e grande mondo dell’amicizia.

ARGOMENTO: Sono l'unica a sentirsi sola?

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 8 Mesi fa #14098

  • Pagy75
  • Avatar di Pagy75
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 14
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
No, invece ho appena scoperto che hai ragione tu, quel canale di comunicazione (PM = messaggi privati che vengono spediti alla nostra mail) è aperto (credo, non trovo invece cliccando il tuo nick l'opzione) solo per quelli che postano l'annuncio personale in bacheca.
Comunque dai, si risolve in fretta: [rimosso da admin - leggi il nostro regolamento]
Tempo permettendo (perdonate a volte risposte non celeri) siete i benvenuti :)
Qui invece non sta nevicando, solito tempaccio cupo tutto pioggia e vento gelido (clima ideale quando si ha in giro una pandemia di tipo influenzale, no?), ti direi buona Immacolata se avessi un vago concetto (non credente) di cosa sia (sto scherzando, purtroppo me lo ricordo, il catechismo l'ho dovuto subire :lol: )
Ultima modifica: 1 Anno 7 Mesi fa da Dexter. Motivo: vietato pubblicare dati personali
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14132

  • Arch1
  • Avatar di Arch1
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 13
  • Karma: 0
C'è solitudine e solitudine. C'è quella che ti opprime;dove sei davvero solo. Poi c'è la solitudine passeggera,ma in realtà uno ha famiglia,"amici",una vita sociale,ecc. Il discorso sarebbe lungo. Di solitudine c'è pure chi è morto. Come c'è la solitudine positiva,diversa dall'abbandono, dall'isolamento.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14133

  • glamart
  • Avatar di glamart
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
ce sempre una briciola di positivtà nella negatività. ecco la vita e l'esperienza ci insegnano a valutare e selezionare nella vita ,
la vita e tua cerca di essere serena in primus con te stessa
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: Angelanna

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14138

  • Angelanna
  • Avatar di Angelanna
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 3
Vedo che è un argomento che tocca tante persone, forse questo tipo di solitudine è figlio di questa società dove l'individualismo regna sovrano. Ricordo mia madre mi raccontava che quando era giovane lei c'era molto più senso della comunità, ci si aiutava a vicenda senza farsi troppe domande. Io non conosco nemmeno gli abitanti del mio palazzo, ci limitiamo ad un saluto e rare volte a due chiacchiere.
Io tutto sommato con me stessa sto bene, non sono una persona che deve stare per forza in compagnia, però ogni tanto sentire che qualcun altro, oltre al mio compagno, si interessa veramente a me mi farebbe piacere.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14139

  • glamart
  • Avatar di glamart
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
dico i pilastri della vita sono tre componente che la costituiscono , famiglia , lavoro e gli amici, se manca uno di questi ,la vita none completa,
va distinto pero tra amici e conoscente , selezionare le persone compatibile con i nostri caratteri e nostri comportamenti , se vuoi ti ascolto
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14141

  • draff61
  • Avatar di draff61
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Dice un vecchio detto<tante persone, con la loro presenza, ti fanno rimpiangere i piaceri della solitudine>. Non ci si deve sentire soli e raminghi se momentaneamente ci si ritrova isolati. Poi il vento cambia e ci si riprende tutto il tempo lasciato. Non è bello quando si è i primi a chiamare, i primi a chiedere, i primi a invitare ecc ecc. Sono periodi in cui si deve riflettere sul valore della vera amicizia, se esiste ancora!!!!
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14148

  • OcchiBluGTI
  • Avatar di OcchiBluGTI
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao,
no, non sei l'unica a setirsi sola. In questa contingenza, a maggior ragione, gli individui sono sempre più isolati gli uni dagli altri.
Anch'io sono nuovo qui, ma adoro scrivere e per questo sono qui.
In merito all'amicizia, considera giustamente che si tratta di un sentimento assai prezioso ma, almeno nella mia opinione, non solo è raro ma anche finisce. Sicché posso dirti, ad esempio, che ho vissuto esperienze magnifiche con amici che oggi non sono più tali. Semplicemente, ho preso atto che tutto cambia e che è normale cambiare, del resto fa parte della vita.
Vorrò sempre Bene alle persone che hanno felicemente condiviso parte della loro vita con me, non posso biasimarli se sono cambiati ma è anche vero che non ritengo di riporre ulteriori basi di fiducia per un'amicizia con queste persone.
Saluti!
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: Angelanna

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14200

  • PC ZERO
  • Avatar di PC ZERO
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 17
  • Karma: 0
Angelanna ha scritto:
Ricordo mia madre mi raccontava che quando era giovane lei c'era molto più senso della comunità, ci si aiutava a vicenda senza farsi troppe domande. Io non conosco nemmeno gli abitanti del mio palazzo, ci limitiamo ad un saluto e rare volte a due chiacchiere.
Le sento anche io spesso affermazioni simili ma poi anche in quell'epoca non erano tutte rosa e fiori e se si scava a fondo nelle relazioni dell'epoca si noteranno che i problemi erano più o meno simili, solo che una volta le persone erano più obbligate a stare assieme perché per il lavoro da contadino non lo potevi fare da solo, mentre oggi ci si può permettere di lavorare anche senza vedere nessuno dietro ad un pc.
Altra cosa è che oggi con la maggiore informazione che c'é si nota tutto e subito e di solito le cose negative passano prima del resto, però rimane quella sofferenza per questa vita di fondo che la situazione attuale ha solo fatto emergere...mentre una volta era diversa anche la concezione di sofferenza.
Io pure mi sento solo, ma sono solo proprio fisicamente essendo nato in un paesino piuttosto isolato anche se in pianura sia da mezzi di trasporto pubblici sia da internet arrivato 10 anni fa, sono l'unico della mia età nei dintorni, e l'unico che ha interessi totalmente diversi da chiunque qui attorno e con un modo di ragionare completamente diverso.
Io sinceramente non comprendo come chi possa abitare in una città enorme si possa sentire solo...voglio dire che su 20mila persone almeno una ce ne sarà con cui fraternizzare almeno un po', che abbia i tuoi interessi almeno...non so se mi son spiegato...
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14315

  • Tato
  • Avatar di Tato
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • perchè no?
  • Messaggi: 31
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Ciao Angelanna , insomma già hai un nome che che individua normalmente due persone, quindi non dovresti essere sola!!! La solitudine non appare per caso, normalmente è sempre caratterizzata da atti di tirchieria sentimentale, se poco dai probabilmente poco ricevi. Un altro aspetto che caratterizza la solitudine è anche la fortuna o forse diciamo la mancanza di fortuna. La fortuna dipende spesso dalla fortuna stessa, talvolta però la fortuna come , usando un neologismo , la sfiga, la si può cercare o a seconda dei casi evitare. Io non so chi sei cara Angelaanna, ma la cosa peggiore è piangersi addosso. Se non sei una donna appetibile per qualcuno, lo sarai per altri, e quindi devi darti obiettivi raggiungibili . A presto, se ti va di dialogare con me!
Tato.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14320

  • LilPump
  • Avatar di LilPump
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
per parafrasare, per favore
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14322

  • Danimoor
  • Avatar di Danimoor
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
No cara, non sei l'unica a sentirsi sola. Non credo che lo stile di vita cittadino sia benefico. Credo che il condominio sia equiparabile all'allevamento intensivo di polli. Credo che dovremmo vivere in piccole comunità e lamentarci dell invadenza di parenti e amici e dei pettegolezzi di paese piuttosto che sperimentare questo assurda esperienza di alienazione e non appartenenza.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14323

  • Stefy70
  • Avatar di Stefy70
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Grande Danimoor.... per quello sono scappata in campagna...e da Genova, mica Milano....trafficamente parlando!
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14324

  • Danimoor
  • Avatar di Danimoor
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Spero che la tua vita sia migliorata. Purtroppo non tutti possono scegliere
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14326

  • Angelanna
  • Avatar di Angelanna
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 3
Danimoor,
sono pienamente d'accordo con quello che scrivi.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Sono l'unica a sentirsi sola? 1 Anno 7 Mesi fa #14328

  • Tersicore
  • Avatar di Tersicore
Anche io ho realizzato da poco di sentirmi terribilmente sola. Nonostante la famiglia, il marito e gli amici. Certo, se ho bisogno ci sono, non mi lascerebbero letteralmente sola in mezzo a una strada. Tuttavia mi sono accorta di non essere ascoltata e capita praticamente da nessuno. Tante volte mi ritrovo a spiegare il mio punto di vista in una conversazione oppure a raccontare qualcosa e rendermi conto di parlare ancora una volta da sola. Sono giunta alla conclusione che forse è colpa mia. Chissà.
Altra triste presa di coscienza: in tutti i miei momenti importanti, mio marito (la persona che più di tutte dovrebbe essere dalla mia parte) non c’era...
Credo che sia una conseguenza inevitabile della società egocentrica in cui viviamo. Ognuno è il protagonista della propria vita e in questo modo non c’è spazio per gli altri.
Quello che vorrei riuscire a capire è se magari senza rendermene conto anche io sto facendo sentire solo chi mi sta vicino...
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.292 secondi
Powered by Forum Kunena