Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
In questa categoria puoi scrivermi per qualsiasi cosa inerente ad Amici di Penna: problemi con il sito, segnalazione di utenti, correzioni, suggerimenti, idee, etc. :!:

ARGOMENTO: Cosa si fa quando ci si sente persi?

Cosa si fa quando ci si sente persi? 2 Mesi 3 Settimane fa #5796

  • Fdyd
  • Avatar di Fdyd
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Ciao, sono una ragazza di 25 anni. In questo periodo sto chiudendo una relazione di 3 anni, che pensavo fosse quella giusta, ma non quella giusta idealizzata, ma giusta per davvero. Quindi mi sento abbastanza persa, chiunque voglia rispondere alla mia domanda e parlare un po’ con me è ben accetto
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Cosa si fa quando ci si sente persi? 2 Mesi 3 Settimane fa #5800

  • Khaled
  • Avatar di Khaled
Ciao, mi permetto di darti del tu poiché siamo coetanei. Spero non ti offenda.
Io credo che quando ci si senta persi si debba cercare di trovare la propria pace interiore.
Questo avviene con il non chiudersi ma anzi aprirsi a gente naturalmente fidata, e mai chiudersi in sè stessi.
Khaled
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Cosa si fa quando ci si sente persi? 4 Settimane 2 Giorni fa #5983

  • K21
  • Avatar di K21
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 1
K21, Roma
Buonasera cara, ho trovato un oscuro piacere nel leggere una situazione in cui sono stato (ero, sono, tu lo puoi sapere?) Anche io. Cercherò di essere breve e conciso. Questa tua situazione, se dovesse finire "male", sarà l'equivalente emotivo di un lutto molto profondo. Perderai la tua metà interiore, che non è cosa netta, ma intrecciata in te. Sfilaccerai ogni capillare sentimento traendone la sofferenza che giustamente proverai, quasi come rincaro di dose per aver solo conosciuto questa persona. Per citare: "and the pain will make you crazy, you're the victim of you're crime. Too much love will kill you everytime."
Penserai di perdere tutto quello che hai, perché una parte di te è ancora in lui e una parte di lui sarà per sempre in te. Questo insopportabile dolore finirai per accudirlo dentro di te, forse in silenzio, come me, forse riscoprendoti, come tanti altri, dipende dal tuo carattere.
Vorrei solo che potessimo vedere i nostri pensieri ora, non sarebbe così difficile scegliere cosa dirti. La natura dell'Universo è in costante movimento, perciò tu cambierai e lui cambierà, ma ciò che è stato non ritornerà. Il ricordo potrà essere all'inizio il tuo carceriere, ma riflettendo con lui potrai non essere più vittima della nenia già sentita, potrai custodire tu lui e darti di nuovo vita, tenendo coscienziosamente a mente l'importanza del cambiamento, ché tu non sai cos'è meglio per te in ogni momento, altrettanto non sei padrone d'eventi futuri che verranno pertanto non giudicarli di natura malevole o benigna, dimostrando di essere d'indole immatura. Ciò che vivi è ciò che hai, rifiutare la realtà porterà al male. Il tuo cuore si cicatrizzerà comunque, ma le tue scelte potranno pietrificare la tua anima se non avrai l'accortezza di prenderti cura di te, di avere del tempo da spendere per capire chi sei, di fare del tuo dolore un confidente e non un estraneo malintenzionato.
Fai chiarezza, rimani umile, pronta per accogliere quello che verrà con i tuoi altalenanti tempi, che ti potranno sballottare nel futuro e avvinghiarti nel passato nelle fredde notti solitarie di una mente troppo calda. Tu sei padrone della tua vita, considera di poterla trattare con amore, ritieni possibile che ciò che ti sta succedendo sia giusto per te in questo momento e solo per te forse. Datti riguardo, datti amore e datti pace, così da poter essere in continuità con la tua esperienza reale. Tutto ciò che vale per te non si dissolverà.. ma se invece proverai dolore, sarà arrivato il momento di farsi altre domande.

Se mi permetti una rozza esclamazione a cui non posso resistere.. "la minestra riscaldata non piace a nessuno", tienilo a mente in futuro.
Se hai avuto conforto dalle mie sentite parole, spero di ricevere dunque risposta da una persona che possa trovare un sorriso, parlandone.
Ultima modifica: 4 Settimane 2 Giorni fa da K21.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Cosa si fa quando ci si sente persi? 4 Settimane 19 Ore fa #5997

  • noncliccarmi
  • Avatar di noncliccarmi
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 1
risposta: si fa di tutto per ritrovarsi...e cmq stai tranquilla,perché chiusa una porta,si apre un portone
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.143 secondi
Powered by Forum Kunena