Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
In questa categoria puoi scrivermi per qualsiasi cosa inerente ad Amici di Penna: problemi con il sito, segnalazione di utenti, correzioni, suggerimenti, idee, etc. :!:

ARGOMENTO: Un post di giardinaggio?

Un post di giardinaggio? 1 Settimana 23 Ore fa #6879

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • ADESSO ONLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 4
Se appassionati di fiori e piante, amatoriali o professionale che siano, sarebbe bello confrontare esperienze, chiedere consigli e darne.
Personalmente sono alla ricerca di come abbassare PH di una aiuola un poco particolare. Poi posto doto ma adesso cerco di inquadrarla come posizione.
Quella che vedete, che fiancheggia il fabbricato, ha una esposizione totalmente a Nord. Solo la parte che si allarga è scoperta al sole e già ci sono Heuchere, ginestre, un paio di rose. Il resto, quello che si assottiglia rimane completamente in ombra salvo, data la poca altezza del muro e solo nel periodo estivo, la striscia più prospiciente ai blocchetti. Altra parte soleggiata, solo per poco in prima mattinata, è quella iniziale, in basso. In questa aiuola posizionerò, appunto vicino ai blocchetti in modo che un poco di sole lo possano prendere, delle Hydrangee, due Choisye, due Daphne e sei piantine di Ophiopogon nigrescens proprio all'inizio, partendo dal basso. La maggior parte di queste piante sono acidofile ed io mi ritrovo un PH molto alcalino. Siccome nulla è ancora stato messo a dimora ho provveduto a due irrigazioni di acqua con piccola percentuale di aceto -un cucchiaio ogni litro-, sparso un poco di fondi di caffè e, quando arriverà, una spolverata di gesso agricolo. Entro fine mese dovrò mettere le piantine a dimora.
Consigli per questo abbassamento di PH? (da circa 8 lo devo portare almeno a 6 - 5,5)







babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Un post di giardinaggio? 1 Settimana 13 Ore fa #6886

  • daunaltromondo
  • Avatar di daunaltromondo
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • anche se è buio puoi vivere nella luce, la tua
  • Messaggi: 20
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
BC, hai già provato ad aggiungere torba? La torba acida abbassa notevolmente il pH. Oppure lavorare con terra cosiddetta di brughiera, che è ricca di humus. Dal bosco, terreno acido tipico dei castagneti ricavi terricio acido, che ti potrebbe aiutare... Ma attenzione che il terreno acido poi non va per altre piante che hanno bisogno delle flore batteriche (fissazione dell'azoto) e diminuzione dell'assorbimento radicale... Non è facie e non trovi una ricetta perfetta. :)
Dario
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Un post di giardinaggio? 1 Settimana 8 Ore fa #6889

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • ADESSO ONLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 4
Alla torba avevo pensato pure io; il problema -tutto mio, dati i tempi stretti- è appunto il tempo che necessita per la modifica. Ho un mesetto -questa stagione si preannuncia perlomeno bizzarra, inquietantemente bizzarra.
Mi sono fiorite, mi stanno fiorendo, piante che normalmente si colorano tra fine Marzo/inizio Aprile.
Se procede così entro fine mese devo mettere a dimora le nuove piantine.
Quelle per fortuna sono quasi tutte acidofile ma comunque hai ragione sul non esagerare con un PH troppo basso. Vorrei riuscire a passare dall' 8 attuale ad un 6 - 6,5 anche perchè, nelle fessure dei blocchetti vorrei seminare fiori a cascata, petunie, nasturzi, campanule, in modo da mascherare un minimo il mattone.
Comunque un poco di torba la mischio che l'acidità dovrà anche durare per una buona riuscita delle Ortensie. Guarda che meraviglia quando sono fiorite!

babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.250 secondi
Powered by Forum Kunena