Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
In questa categoria puoi scrivermi per qualsiasi cosa inerente ad Amici di Penna: problemi con il sito, segnalazione di utenti, correzioni, suggerimenti, idee, etc. :!:

ARGOMENTO: E' questione di cosa?????

E' questione di cosa????? 2 Settimane 1 Giorno fa #9241

Cari Amici di Penna,

Sono entrata in questo sito per caso e mi è parso serio ed arricchente. Sono una 44enne del lago di Garda (sponda veronese) e sono personalmente soddisfatta dei miei traguardi.
Come tutti (e sottolineo "come tutti") ho avuto le mie pene e le mie vittorie, ma mettendo il tutto sulla bilancia fino ad oggi credo che essa penda dalla parte delle "vittorie". Padroneggio 5 lingue, ho tre lauree, sono sempre stata intraprendente ed ho sempre lottato per i traguardi. Tenacia e costanza fanno molto nella vita. Anche al lavoro sono soddisfatta e sono stata amata nella vita privata. Per alcuni anni ho preferito la vita da single e, facendomi un esame di coscienza, il motivo era che io non avevo energia a sufficienza da offrire alle altre persone. Da un annetto, però, ho ritrovato quella voglia di offrire, di scambiare opinioni e di "sognare". Sono sempre stata considerata molto carina/bella, ma ora di più. Mi sono pure innamorata ultimamente, ma quando la persona si è accorta che mi stavo innamorando, mi ha detto che era meglio troncare prima che nascesse davvero qualcosa PERCHE' LUI ERA GIA' STATO MALE 2 VOLTE!
Sono certa che questa situazione sia capitata anche a molti di voi, a donne e a uomini e la mia domanda non è se ho qualcosa di sbagliato io, ma perché gli uomini dai 40 in su (forse anche le donne???) hanno una paura folle della donna (forse di un uomo)? Mi piacerebbe conoscere l'opinione di entrambi i sessi, per capire i punti di vista e le incongruenze! Grazie a tutti:)))
La società della paura... che ti protegge e ti opprime? La società della non-responsabilità? La società della paura delle ombre? O l'incontro giusto nel momento sbagliato?
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 2 Settimane 1 Giorno fa #9242

  • E.T.
  • Avatar di E.T.
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
  • Karma: 0
Per quanto riguarda me, considero l'avere una donna come una palla al piede (o l'avere un uomo come una palla al piede, per parità di trattamenti).
Spacciare l'avere un compagno, o una compagna, come diventare responsabili lo trovo ridicolmente opportunistico.
Trovo più saggio starsene da soli/e, se si può.
Ma la saggezza interessa a pochi/e.

I più desiderano accompagnarsi con questo o quella, piuttosto che stare da soli/e.
Però, nel caso la/il potenziale compagna/o non convinca del tutto, si possono inventare scuse.
Chi, per tornaconto personale, non ne ha rifilata una?
Le scuse che rifiliamo sono quelle che riceviamo a nostra volta. Non ci vuol molto a riconoscerle; l'impasto è lo stesso.

In genere all'uomo interessa l'aspetto carnale di un rapporto: anche se non lo dice pensa all'atto libidinoso, a quello che non vede ancora del tutto ma che potrà toccare con mano ecc (per questo, tra l'altro, la fanciulla accorta aspettava il contratto di matrimonio ben firmato prima di mostrare le pudende).
La donna di turno, di solito, riveste invece di sensi il rapporto: costruisce recinti, edifica cattedrali, idealizza amplessi amorosi...
La solita solfa: illusioni e illusioni, da una parte e dall'altra.
La bellezza, in particolare femminile, sfiorisce.
La routine, col tempo, rovina anche la poesia più sublime.
E tre lauree, in fondo, non sono garanzia di una felice realizzazione.

From Veneto with "love",
E.T.
Ultima modifica: 2 Settimane 1 Giorno fa da E.T..
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 2 Settimane 1 Giorno fa #9243

  • BOND
  • Avatar di BOND
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao cara e ciao a tutti,
mi sono appena iscritta e subito leggo un argomento a me molto vicino. Non mi permetto di sentenziare giudizi universali, parlo per me.
Io sono sicuramente tra le più egoiste delle persone, perchè sono tra quelle che si amano considerare " spiriti liberi" e sono sempre stata così. A 10 anni, a 20 anni e adesso a 40. Persone come me, a volte sentono la necessità di fermarsi, di mettere radici, ma le " pulsazioni egoistiche " si fanno avanti con più forza. In realtà so bene cosa ci vorrebbe per me.. e credo che è quello che un po' tutti ( o alcuni di noi meglio dire ) cercano... Voglio un amore che mi consumi, voglio passione, avventura, e anche un po' di pericolo. E a volte trovare tutto questo in una sola persona non è semplice... E a volte pensi che sei sbagliata.. vorresti a volte essere come la società ti impone... ma non sei tu.. non hai trovato quello che cerchi.. ti sei accontentata.. e dunque improvvisamente scappi... perchè siamo codardi, perchè abbiamo paura di stare soli, di trovarci così maledettamente bene da soli da capire che non abbiamo bisogno di nessuno.
Non si tratta di non volersi fare una famiglia secondo me... o mettere radici... è che non siamo pronti ad accettare che è veramente complicato trovare quella persona che ci faccia bene, talmente bene da farci evolvere, da sfidarci in continuazione per superare i nostri limiti... E a volte neanche la si riconosce... Mi auguro che tu la possa trovare...
Con amore dalla Sicilia
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 2 Settimane 1 Giorno fa #9245

Ciao cara e grazie per la risposta nella quale mi sono in parte immedesimata. Ho avuto 2 compagni che mi hanno amato davvero, forse più di quanto lo abbia fatto io. Uno che è stato una storia di un anno, ma ero nell'età del possibile "ma sì, proviamo...". Ora è diverso. Ora vorrei crearmi una famiglia (a due), ma so che è difficilissimo trovare. Do la colpa alla distanza, ma non credo che sia la vera ragione... Grazie, comunque, per scambiare il tuo punto di vista. Per me è molto importante conoscere le opinioni delle persone in questo momento e rapportarle alle mie sensazioni
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 2 Settimane 1 Giorno fa #9246

  • BOND
  • Avatar di BOND
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Quando vuoi
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 6 Giorni fa #9267

Cara Bond,
Grazie davvero per il tuo punto di vista!
Io ho passato un periodo della vita nel quale davvero non ricercavo un compagno e stavo bene cosi´ come stavo. Ora sto bene, anzi ancora meglio, ma sento quell'energia sufficiente per "donare" amore. Forse, purtroppo, sono incappata nella persona sbagliata, nella quale non ho piu' speranze (lui mi ha detto chiaramente che ci ha messo per trovare il suo equilibrio e che in questo momento non vuole proprio riperderlo...Che sia una scusa?).
In ogni caso non si puo´ forzare nessuno ad amare e a condividere sentimenti. Pertanto, rispetto il suo sentimento assente. L'unica cosa che mi rammarica é che ho un po' d'amaro in bocca... Una volta alla settimana lui mi invia sms molto "normali", di quelli che si potrebbero inviare a semplici amici, ma me li invia. Io, sinceramente, né mi illudo e né desidero ricadere in un gioco di sentimenti. Chiaro che lui si sente lusingato nel sapere che una ragazza (scusa... modestamente... piuttosto carina, seria, ma non chiusa) si era innamorata di lui, ma io non voglio essere la bambola di nessuno! Pertanto, io ho risposto talvolta giorni dopo, ma sempre con quel distacco (senza pero` rancore) che si ha quando si risponde ad un semplice buon conoscente.
Tra noi intercorre la distanza, che pero´non e' enorme (per lui sarebbero 120 Km e per me 200) ma credo che questa sia una buona scusa. All'inizio devi conoscerti, poi puoi decidere se uno dei due si spostera´.
Se non è cosí, tuttavia, secondo me è perché non si è convinti o non si ha il coraggio di rimettersi in gioco.
Non me ne faccio una malattia, anche se provo un po' di amarezza...
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 6 Giorni fa #9269

  • Elena50
  • Avatar di Elena50
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 39
  • Ringraziamenti ricevuti 24
  • Karma: 10
Buonasera, interessante argomento. Non saprei risponderti Ileana Tecla, perché non ho notato una paura specifica insita negli uomini, o nelle donne, dai 40 anni in su, come tu l'hai descritta. Certamente la paura è un'emozione che riguarda l'essere umano a prescindere dall'età. Ed è bifronte, cioè può generare un blocco o una spinta per bypassare situazioni statiche ed evolvere. In effetti ritengo che il fattore discriminante sia da che punto ci si ponga ad osservare la cosa.
Sono anche convinta che le vite degli esseri umani siano determinate da una legge di causa ed effetto e che le situazioni che ci si presentano siano una conseguenza di fattori radicati in noi e dalle nostre esperienze pregresse. Seguendo questa linea di pensiero ritengo che l'ambiente ci faccia da specchio e che rifletta sempre qualcosa che è in noi, spesso a prescindere dalla nostra consapevolezza, benché siamo convinti che dipenda dall'esterno.
Personalmente ho vissuto, come tutti, molte complessità, ma nel presente e dopo molte riflessioni e un percorso di ricerca interiore che è sempre in fieri, sono solita considerare che quello che mi giunge dall'esterno come "problematico" o non risolvibile, dipenda da una mia incomprensione, da un blocco non ascrivibile ad alcuno se non da me stessa. In tutto questo, tento di seguire Sepulveda, quando afferma: "mentre compi la tua scelta, nella vita, non dimenticarti di vivere". Forse in questo si può trovare un buon senso delle cose e il pensiero che ciò cui aspiriamo succederà solo, e solo, nel momento giusto, lasciandosi vivere con un pò di leggerezza, ben abbinata al rispetto del tutto.
Buona serata a tutti! :)
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 6 Giorni fa #9270

Profonda, chiarissima, visionaria!
Grazie, Elena 50! Mi hai fatto osservare aspetti che non avevo considerato! Ti ringrazio: mi hai fatto "crescere" nel pensiero. Il confronto è quasi sempre costruttivo
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 6 Giorni fa #9272

  • Blackcat
  • Avatar di Blackcat
Ciao Ileana,sono nuova del sito e ho letto ora il tuo messaggio.
Semplicemente credo che sei incappata in un uomo che magari senza che tu te ne accorga ha messo le mani avanti. Te lo dico perché ho vissuto esperienze simili, dammi retta quando è così meglio metterci una pietra sopra e via.
Pure io sono single e non ho molta fortuna in amore ma quando trovo gente che accampa scuse lì siluro ma la nostra colpa è quella che dovremmo cogliere prima i segnali che gli uomini mandano perché secondo me quando uno non cerca impegni se non ha il coraggio di dirlo lo fa capire. Non tutti o tutte siamo sinceri con l'altro sesso... Detto questo, anche se sono un po' più piccola ti capisco. Single non per scelta mia da tempo
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 6 Giorni fa #9273

  • BOND
  • Avatar di BOND
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Buongiorno a tutte,
che bello questo scambio di vista femminile. Universi complessi noi esseri umani. Elena 50 ti si legge con vero piacere.
Cara Ileana, è difficile rimanere distaccati anche solo nel rispondere al messaggio quando si provano sentimenti. Distanza non distanza, ricerca di equilibrio o meno il concetto è sempre quello. Sai quello che dice il film? " Non gli piaci abbastanza. Scusa se sono diretta e cruda, ma purtroppo gli uomini non sono così articolati nei pensieri e nelle azioni. Sono più semplici. Hanno voglia di mandare un messaggio fine a se stesso? Lo mandano. Vogliono compagnia per una sera? La cercano ma solo per una sera.. Siamo noi che cerchiamo significati nascosti in ogni cosa. Però quando l'uomo tiene ad una donna, e ci tiene veramente, non ci sono ostacoli che tengano. Ecco diciamo che forse, in amore, sono più bravi di noi. Fanno pazzie solo per pochissime donne, per quelle che loro ritengono veramente giuste. Dovremmo imparare da loro. Noi siamo essere sentimentali che si innamorano facilmente dell'amore, come concetto astratto.
Il mio consiglio, mia cara, è quello di provare malgrado i sentimenti a distaccarti quanto più possibile. Non pensare ad un piano di risposta tardiva ai messaggi o di non risposta. Ma prova a distaccarti. Pensa che non era quello che ti avrebbe reso felice. E ti auguro quell'amore passionale, unico che io sogno :-)
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: Ileana Tecla

E' questione di cosa????? 1 Settimana 5 Giorni fa #9287

Ciao a Tutte e a Tutti!
Grazie per le Vostre risposte molto sincere ed esaustive. Trovo che questo sito sia molto utile, anche se sono agli esordi. Non si può dire di "conoscere" le persone via e-mail, ma gli argomenti che una persona trova interessanti spesso rendono affini.
Ciascuno di Voi mi ha dato la propria opinione, talvolta simile, talvolta no. Tuttavia, la conclusione è la stessa, nonostante siate tutti (credo) persone molto diverse.
C'è chi è passato dalla mia esperienza, chi invece l'ha vista da lontano. C'è chi l'ha vista "di striscio" e ha avuto la capacità di badarsene bene! La conclusione non cambia: chi è innamorato/a fa follie per l'altra persona e... a qualsiasi età. Ora, "follie" non significa cose "incoscienti", ma non teme distanze, distacchi, non ha dubbi,... perchè poi le cose vengono da se'... Infatti io sarei stata disposta a tornare in Italia senza problemi, nonostante il mio buon posto di lavoro. Tuttavia, bisogna essere in due: se avessi avuto lo stesso coivolgimento, l'averei fatto! Ve lo giuro! ... Ne vale la pena? Non credo!
In ogni caso grazie, grazie a Tutti e a Tutte per la propria opinione! Qualcuno si è sentito toccato in prima persona, qualcuno ha ritenuto interessante l'argomento, qualcuno ha espresso semplicemente la propria opinione. Grazie per questi momenti e questi scambi d'idea! Grazie, Amici di Penna!!!
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 5 Giorni fa #9288

  • Elena50
  • Avatar di Elena50
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 39
  • Ringraziamenti ricevuti 24
  • Karma: 10
Grazie a te Ileana Tecla, spero che tu possa risolvere quanto prima ogni dubbio e procedere serenamente.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 5 Giorni fa #9289

  • Elena50
  • Avatar di Elena50
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 39
  • Ringraziamenti ricevuti 24
  • Karma: 10
Grazie cara Bond, anche a me ha fatto piacere leggere il tuo commento e condivido il consiglio dato ad Ileana.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' questione di cosa????? 1 Settimana 3 Giorni fa #9302

  • *kiara
  • Avatar di *kiara
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 1
Ciao a tutte, anzi, ciao a tutti, compreso l'amico E.T. Era da un pezzo che non trovavo un topic così interessante... Mi è piaciuto leggervi tutti e in ognuno di voi ho trovato un pezzetto di me... Parto dall'inizio: Ileana Tecla. Non è mica detto che quella persona sia stata egoista o falsa dicendoti che non se la sentiva di mettere a rischio il suo equilibrio faticosamente conquistato: pure io sono rimasta congelata in quella situazione per più di 6 anni... E non mi lasciavo avvicinare da nessuno: era troppa la paura di soffrire ancora, di “affidarmi” dando fiducia, visto che ero fuggita da un matrimonio sbagliato durato una vita, con qualcuno che diceva di amarmi e che invece aveva negli anni, poco per volta, frantumato la mia autostima. Avevo faticato molto ad uscirne. Pian piano avevo raccolto tutti i miei pezzi e li avevo riposizionati in solitudine e con grande dolore. Avevo elaborato e metabolizzato il senso di colpa e di fallimento. Ed è stata durissima. Avevo (con grande fatica e lavoro interiore) perdonato i miei errori e avevo ritrovato l'amore di me. Mi prendevo cura della mia anima ferita con devozione e avevo giurato a me stessa che non avrei MAI più permesso a nessuno di "fare irruzione" nella mia vita. Poi è arrivata una persona. Non volevo. Ho contrastato con ogni mezzo le sue intenzioni di avvicinarsi a me. Ma la sua rara sensibilità ha trovato il modo di farmi abbassare ogni barriera in un modo molto semplice quanto raro: non chiedendo niente... E torno a te Ileana: forse per lui era troppo presto o forse tu sei stata troppo "irruenta" fino a fargli paura (anch'io di paura ne ho avuta tanta, e ne ho ancora...). Ha ragione Elena50: il nostro modo di affrontare ogni evento è la diretta conseguenza di ciò che abbiamo imparato vivendo: da piccoli abbiamo costruito la nostra autostima secondo la considerazione che i nostri genitori avevano di noi, e poi da grandi le nostre esperienze hanno fatto il resto. Condivido anche ciò che dice Bond: in molti casi "la verità è che non gli piaci abbastanza" come dice appunto quel libro che tutte le femmine dovrebbero leggere fin da bambine (e poi tenere sempre sul comodino per tutta la vita, giusto non dimenticare)... Dobbiamo sempre tenere alta la guardia, per capire cosa ci sia di vero al di là delle apparenze o delle parole, per non farci prendere in giro. Ma ancor più per evitare di soffrire. Se qualcuno si avvicina a noi solo per "mettersi in regola" ed essere "conforme" a ciò che il sistema ci chiede, bè, allora quella persona non va bene: ci vuole tanto altruismo per vivere una vita di coppia sana di quelle che non "rubano", non "privano" e non "possiedono". L'amore vero non chiede niente, ma vuole solo dare. L'amore vero non dice "ti voglio bene" ma dice "voglio il tuo bene". La differenza sta tutta lì. La parte difficile è imparare a riconoscerla...
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: Elena50

E' questione di cosa????? 1 Settimana 3 Giorni fa #9303

  • Elena50
  • Avatar di Elena50
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 39
  • Ringraziamenti ricevuti 24
  • Karma: 10
Grazie Chiara. Hai detto tutto quello che serve: l'amore dice "voglio il tuo bene".
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: *kiara
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.288 secondi
Powered by Forum Kunena