Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
la "nostra epoca", quella passata, quella futura, quella immaginata...

ARGOMENTO: Pensiero stupendo...

Pensiero stupendo... 3 Mesi 3 Settimane fa #7673

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
...nasce un poco strisciano
E mentre striscia, s'incazza; eccome che s'incazza!

E quando il pensiero s'incazza produce...cazzate. Pensiero cazzone, ecco cosa produce.

Produce la rabbia di me, che guardo medici ed infermieri ammalarsi e morire, poliziotti e addetti alla distribuzione ammalarsi e morire; che guardo gli ospedali esplodere e i sanitari dire, tra i denti per rabbia, per impotenza, per tristezza, per senso del fallimento, che si è costretti a scegliere; scegliere chi curare perché non ci sono cure per tutti. Per cui scegliere chi, forse, vivrà e chi, certamente, morirà.
E allora il pensiero incazzato dice "mancano i posti negli ospedali!? cominciamo a fare spazio! Buttiamo fuori quelli che non pagano, non hanno mai pagato, le tasse! che vadano nel loro bel mondo, assieme a quelli dal grilletto facile e dall'ISEE ridicolo; quelli che si sentono furbi! Buttiamoli in strada -quelli si che sono da rimpatriare; rimpatriare nel loro mondo di merda!- e facciamo spazio per gli altri!"
Poi...poi pensi che hanno figli, che sono persone; poi pensi che non riesci a scrivere L'ODIO se non che a matita -diceva Vecchioni-.
Pensi che se fai così sei come loro, come la loro furbizia vigliacca; la miseria morale che li accompagna.
Poi allora, pian piano il pensiero torna stupendo, forse stupido ma certamente stupendo; sorridi nell'accorgerti che stupido e stupendo hanno medesima radice etimologica.
Non sei come loro, non lo sei mai stato e ti regali una musica...

Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.266 secondi
Powered by Forum Kunena