Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
i momenti più intensi e gioiosi, quelli indimenticabili, quelli tristi, quelli distruttivi, la tristezza, la rabbia, l'odio, la delusione... le delusioni amorose, le rotture, etc.

ARGOMENTO: conducente ubriaco uccide sei persone in Trentino

conducente ubriaco uccide sei persone in Trentino 3 Settimane 8 Ore fa #6423

  • Tato
  • Avatar di Tato
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • perchè no?
  • Messaggi: 19
  • Karma: 0
Un ragazzotto indigeno stende un gruppo di ragazzi tedeschi e ne uccide sei. Una concausa è il tasso di alcool nel sangue. Verso la fine di dicembre un ventenne stende due sedicenni ,probabilmente la colpa non è solo sua , ma in ogni caso positivo all'alcool test. Una vostra opinione , inasprire le multe o trovare altre soluzioni.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

conducente ubriaco uccide sei persone in Trentino 3 Settimane 7 Ore fa #6428

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 2
È quella che si può definire "Una tragedia annunciata"
Credo che ogni singola risposta al tuo quesito sia parziale e non risolutiva così come credo che dovremo attrezzarci psicologicamente ad un ripetersi (aggravarsi; dopo le due stragi spero proprio di no!) di fatti simili. A mio modesto giudizio la situazione è l'incontro di una molteplicità di cause.
Certo che c'è bisogno di un inasprimento (almeno di una certezza) delle pene. Questo vale per ciò di cui tratti ma anche di una infinità di altre situazioni. Spero di non suscitare un vespaio ma, almeno in parte, è l'esito di una miriade di leggi e leggine "ad personam" di triste memoria. Per tenere fuori gli amici degli amici, invece che costringerli alla legalità e correttezza di comportamenti si è legiferato per "impunirli" ! Chiaramente non è l'unica ragione, forse nemmeno la maggiore -non ho dati e percentuali che mi permettano di quantificarne la portata-. C'è un gravissimo problema culturale; quale è il modello di riferimento, quale il sogno da realizzare piuttosto che la scala di valori da tenere in considerazione. Mentre ti scrivo sento al TGR che una donna è stata arrestata per aver fatto ad un uomo quello che normalmente sono gli uomini a fare alle donne; lo ha sfregiato con dell'acido e, già che c'era, gli ha dato anche qualche coltellata!
Ci sono medici che vengono picchiati, professori umiliati, picchiati pure loro.
Servirebbe autorevolezza e non autorità ma la prima è un processo lento, quotidiana, di basso profilo, metodica. La seconda è fulminea, occasionale, eclatante, saltuaria. La seconda la vendi subito sui social, la prima è noiosa. La seconda è scenografica, la prima a inquadratura fissa. La prima necessita di confronto di idee, disponibilità a riconoscere gli errori, capacità d'autocritica. La seconda le idee non sa nemmeno cosa siano, ha sempre ragione, autoesaltante.
È una storia veramente difficile; c'è dentro tutto. C'è la non politica ma l'esaltazione della partitica, la rinuncia ad essere virtuoso esempio da imitare, la fretta, questo scherzo tragico di stato che ci ritroviamo...è complesso e difficile. Continuiamo a parlarne; aiuterà a capire. Ciao
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Ringraziano per il messaggio: Tato

conducente ubriaco uccide sei persone in Trentino 3 Settimane 4 Ore fa #6433

  • Sweet_Moonlight
  • Avatar di Sweet_Moonlight
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 121
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 2
Queste tragedie fanno riflettere sempre di più sulla mancanza di valori, mancanza di leggi e di pene adeguate.
Un'altra notizia di questi giorni riguarda giovani che riprendono col telefonino un amico che sta male e si preoccupano di postare il video sui social prima di soccorrerlo. Parlarne è il primo passo per rendere le persone consapevoli, consapevoli che tutto ciò può accadere anche al bravo ragazzo della porta accanto.
Certo occorre essere più autorevoli che autoritari (come dice babbocorso) ma la strada per raggiungere l'obiettivo sembra ancora tortuosa
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

conducente ubriaco uccide sei persone in Trentino 3 Settimane 4 Ore fa #6434

  • Tato
  • Avatar di Tato
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • perchè no?
  • Messaggi: 19
  • Karma: 0
Concordo, una generale mancanza di valori crea una generazione debole fragile e pericolosa.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.237 secondi
Powered by Forum Kunena