Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Riflessioni e racconti di vita: intensi, gioiosi, tristi, allegri.

ARGOMENTO: Ritorna... ritorna sempre

Ritorna... ritorna sempre 4 Mesi 1 Settimana fa #18367

  • Mari83
  • Avatar di Mari83
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Ciao tutti,
vi capita che nonostante tutta la vostra ingenuità di carattere e volotà di credere nelle persone più strette tra amici e conoscenze, passate per una persona che decisamente non siete?
Ho 38 anni, vivo in modo ciclico questa situazione fino ad essermi indurita parecchio nel carattere... ho perso l'energia e l'entusiasmo. Senza parlare del dubbio che mi segue di come mi vedono gli altri. Tanti giudizi e critiche nonostante anni di sostegno e presenza vera.
E' possibile che riesca sempre ad attirare questo vortice di situazione?
Voi cosa avete fatto per uscirne?
Grazie mille
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Ritorna... ritorna sempre 3 Mesi 3 Settimane fa #18502

  • Poz
  • Avatar di Poz
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
  • Karma: 0
Ciao Mary,
E' piu "comune" di quanto pensi. Passare per una persona che non sei a causa di un atteggiamento interpretato male o di una frase capita peggio. A volte basta un niente.
E di solito chi ti etichetta in un certo modo lo fa per convenienza. Per metterti in cattiva luce di fronte ad un "pubblico".
Capisco che il giudizio di persone a cui tieni possa essere importante per te, però se eccedi rischi di peggiorare la salute dei nervi. Ti stressi costantemente perchè arrivi anche a dubitare di qualsiasi cosa tu faccia per paura del giudizio di "tal dei tali".
Il tuo indurirti può essere un meccanismo di difesa che applichi inconsciamente per "difenderti" da questa situazione
Un salutone
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Ritorna... ritorna sempre 3 Mesi 3 Settimane fa #18512

  • Monika
  • Avatar di Monika
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 14
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Ciao Mari83, io credo che dovresti parlare con uno/uno specialista che ti aiuti a ritrovare autostima: un vero, profondo "amore di te". Se dubiti di "come ti vedono gli altri" , la prima cosa da fare è chiarire bene a te stessa "come ti vedi tu". Tutto il resto vien da sè...
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da Monika.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

Ritorna... ritorna sempre 1 Mese 1 Settimana fa #18827

  • Luc75
  • Avatar di Luc75
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Ciao, cerco nuovi dialoghi
  • Messaggi: 68
  • Ringraziamenti ricevuti 4
  • Karma: 0
Ciao Mari83...
se ho ben compreso il tuo quesito, sì, mi capitano spesso dei momenti in cui mi pare di essere percepito in modo diverso da come sono fatto. Ed è una cosa che mi crea molta rabbia e frustrazione. Se vuoi, a volte sono situazioni anche un po' pirandelliane.
Solo un grande approfondimento su noi stessi, solo uno scavo in sé, ma anche negli altri, ti farà quadrare un po' i conti. Non bisogna incentrare il discorso solo su di sé, ma anche cercare di capire cosa succede veramente in quei momenti. Noi non siamo mai troppo abili a vederci dal di fuori, siamo come un'auto che avanza senza la capacità di vedere di che colore è fatta, a meno che appunto non ci esploriamo meglio. Io pure dò spesso molta importanza al parere giudizio degli altri, e a volte diventa paralizzante. Bisognerebbe arrivare a un punto intermedio in cui si presta sì orecchio a ciò che dice la gente e al modo in cui si comporta con te, ma anche cercare di capire quale sia il tuo reale 'suono interno', così che poi riesci a fare tu una sintesi di tutto (e non dai agli altri l'ultima parola), e non dai peso o solo a quello che credi di essere tu, o solo a quello che fanno di te gli altri. Cercare di capire cosa succede al di fuori di te (interessarsi agli altri, capire cosa succede nella vita degli altri), ti aiuterà a non farti travolgere dai brusii e dagli sguardi poco accoglienti degli altri, trovando un tuo equilibrio interno. Noi siamo fatti di tanti aspetti, di tante parti, di tante cose, siamo il risultato di tutte le esperienze fatte, e magari la gente si appiglia solo ad alcuni aspetti, senza tenere conto di tutta la nostra persona... che peraltro sfugge anche a noi stessi. Così capita pure a noi stessi nei confronti degli altri, ovvio.
Lu
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.226 secondi
Powered by Forum Kunena