Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Per familiarizzare con gli utenti del forum, è buona norma presentarsi prima di scrivere o rispondere a un post. :unsure:
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: E' il momento giusto?

E' il momento giusto? 3 Settimane 1 Giorno fa #8334

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
E’ il momento giusto ?
Non so se sia il momento giusto per presentarsi, ma, in fondo, il momento giusto è quello che ognuno di noi sente come giusto, indipendentemente dagli accadimenti oggettivi.
Mi chiamo Maria Sara, ho superato i sessanta e vivo a Milano. Ahinoi, dirà qualcuno. Pazienza...
Sono una persona che sa ascoltare, curiosa di conoscere, con diversi interessi soprattutto nel campo della medicina olistica e della ricerca spirituale. Mi piace visitare città e luoghi antichi, carichi di storia e di atmosfera. Passeggiare in mezzo alla natura e coglierne la bellezza in tutte le sue sfumature. Ascoltare musica d’organo, andare per musei, ma anche ridere e scherzare come una bambina. Saggezza e leggerezza possono convivere armoniosamente insieme.
Cerco un amico, più o meno coetaneo, con cui condividere tutto questo o almeno parte di questo.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 1 Giorno fa #8337

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Ciao Maria Sara -una combinazione, come dire; "divina"-
È certamente come dici; sei tu a stabilire quale sia il momento giusto.
Interessanti i tuoi interessi (!)
Io vivo a Tortona e, seppur non sia Milano, Ahinoi pure io.
Io vivo in campagna, curo i miei fiori, mi godo la pace e penso che per chi viva in 70 mq debba essere molto più difficile. Se non fossimo anche fuori regione oltre che sconosciuti ti inviterei per una giornata nel verde, conoscere la mia blublina (allego foto)



e fare amicizia. Poi verrei volentieri a Milano a girarla con una milanese che mi farebbe conoscere luoghi e angoli nascosti.
La placca bianca sulla seconda colonna della loggia nella piazza dei Mercanti, c'è ancora?
Facciamo amicizia epistolare?
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 22 Ore fa #8340

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Ciao babbocorso, come stai? Chi vive in mezzo al verde è sicuramente avvantaggiato in questo periodo. La natura rigenera e riconcilia col mondo, anche se il genere umano fa di tutto per creare dissonanze.
Non ti so dire se la placca bianca, sulla seconda colonna della loggia nella piazza dei Mercanti, è ancora lì, ma potrebbe essere un’occasione, per me, per andare a verificare.
Che sguardo intenso ha la tua Blublina, vagamente diabolico :-) come recita la didascalia in tedesco.
Raccontami un po' di te, se ti va.
Grazie e a risentirci.
Ultima modifica: 3 Settimane 22 Ore fa da Maria Sara.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 20 Ore fa #8341

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Vedi l'intuito!
Ero certo che avresti saputo leggere la didascalia della blublina -in realtà si chiama Blu, dal colore delle pupille ancor più accentuato dalla mascherina nera che invecchiando, però, sta scemando-. Ai tempi di quella foto -vedi le orecchione quasi alzate tipo Dumbo, le porta così quando ha caldo e servono ad aumentare lo scambio termico. Purtroppo i cani non hanno pori se non nelle piante delle zampe, nel tartufo, lingua e, appunto, parte interna delle orecchie- metteva veramente soggezione. Uno sguardo che non scherzava per nulla.
Se potrai uscire vai a vedere quella placca di marmo (credo) bianco incastrata in alto, nella seconda colonna arrivando da p.zza Duomo direzione p.zza Cordusio. La leggenda, perché a quel livello oltre che di leggenda non si può parlare, dice che è il simbolo di Milano (pochissimo nota, nemmeno ai milanesi stessi). Riuscirai ad intuire la sagoma di un animale, tipo una mucca, un bue. E infatti è la Scrofa Semilanuta di memoria pre-comunale; appnto "semilanuta" -> "medio lanum"
Ripeto; così narra la leggenda.
C'era una volta un re celtico a nome Belloverso e.....
Che ti dico di me; sono ricco, bello, alto, forte, ricco (l'ho già scritto!)...non ci credi?...fai bene.
Sono uno, uno dei tanti, con più anni di te, con una forte mix di incazzatura/delusione/pessimismo/speranza (poca). Aspetto non so bene cosa e non sono molto fiducioso che ciò che arriverà sarà buona cosa. Sono sulla torretta del forte, di fronte al deserto dei Tartari. Aspetto qualcosa che certamente non verrà o, se verrà, mi inquieta un poco. Leggo, lavoro a tenere in ordine i campi del centro cinofilo che ha sede qui da me anche se poi il boss è mia figlia Lola, ascolto musica...anzi te ne dedico una che è anche questo un modo di parlarti di me.



buon ascolto
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 16 Ore fa #8344

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Informazione tecnica, cara Maria Sara.
Ho letto il tuo messaggio prima della modifica che hai fatto.
Se vai su BENVENUTO! all'articolo 1 trovi risposta alla tua richiesta di informazione.
Se ti interessa il mio basta che scrivi agli amministratori tramite il form CONTATTI. A suo tempo li avevo già autorizzati a dare mio indirizzo di P.E. a chi ne facesse richiesta
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 5 Ore fa #8350

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Buongiorno, babbocorso. Grazie per le informazioni tecniche ed anche per il brano di Joni Mitchell. Molto bello, non lo conoscevo. Come mi hai suggerito, ho richiesto agli amministratori la tua email. A risentirci.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 3 Settimane 3 Ore fa #8352

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Ciao mitico nome di antiche culture;
mi immensa* di piacere attendere tue parole sulla mia posta elettronica ma resta anche qui, parlaci di te, del chi, come, quando, perché...
In questa stagione di timorosa solitudine abbiamo bisogno di parlarci, scriverci, raccontarci. Una volta era incuriosente sentire battere alla porta domandandosi "chi sarà?" ora nessuno bussa alla porta per cui bussiamoci allo schermo!
Spero di leggerti presto

* l'asterisco serviva a spiegare, ma forse l'avrai capito, che amo giocare con le parole.
Bada; non con il senso delle parole -mi ritengo, anzi, sono persona con un profondo senso dell'onore ed onoro sempre ciò che scrivo- ma con le parole, il modo di estendere forzosamente il significato.
babbocorso
Ultima modifica: 3 Settimane 3 Ore fa da babbocorso. Motivo: Precisazione
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 6 Giorni fa #8365

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Buondí Messer Babbocorso, lo vostro ragionar dilettevole é assai, ma ditemi, se vi aggrada, qual causa accorse che nullo a me ancora pervenne di tal corbelleria che suol chiamarsi "email"? Forse che i nobil signori, che governano siffatto loco, non sono ad uso porgere ratta responsa alle dimande? Nondimeno, se vi é lieto conversar meco, e non Urbi et Orbi, scrissi un "annuncio" due dí or sono, e adunque voi potreste favellare meco in facil guisa.


p.s. Anche a me piace giocare con il linguaggio e che Dante e tutti i poeti, a seguire, mi perdonino. A presto.
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 6 Giorni fa #8366

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Vabbhè; ma così non vale!
Mi ritiro nel ricovero per anziani -si chiama "partì per bastonare e tornò bastonato"-
Mi incerotto
Mi ingesso
Mi faccio svariate radiografie, Eco, Ecg, Tac, Cip e Ciop, Sir Biss, Frà Tac, maga Magò e Stregatto Atratto; prendo le gocce anti depressive...e mi metto a letto, dolorante.
1 a 0
Colpito e affondato
Mi appello alla convenzione di Ginevra
Faccio domanda di profugo da zona bellica
Mi iscrivo all'UNICEF, FAO, UNHCR, al centro anziani e, pure, al convento delle suore (eheheh) di clausura "La monaca di Monza"

Poi vado su messaggi e ti cerco!
Ciao
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 6 Giorni fa #8367

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
"...ridere e scherzare come una bambina"

Ecco; questo già basta e avanza.
Si apre un universo che ciascheduno di noi ha transitato,
troppi di noi hanno dimenticato,
molti di noi hanno rimosso e qualche stella cometa porta con se...
Continui pure essa...mia Madonna
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 5 Giorni fa #8372

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Signore, ordunque compresa avete esta mia inclinatio pel dolce stil novo e il poetar cortese.
Parmi, pur voi avezzo a lo conversar aulico e ricercato.
In esto meriggio ove l'aura è lieve e il canto de li augelli mi giunge di novo, di Josquin Desprez, " El grillo è buon cantor ", vi porgo il dono.





s.p. spero si apra il link
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 5 Giorni fa #8375

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
...appunto!
Leggerti è molto simile ad ascoltarti ed l'ascoltarti, nell'essere uno bellissimo modo di far scorrere il tempo, lo ritrovi nell'ultime cose c'hai letto e puoti riliggerle cosicché le reintendi nel dipanarsi di una coazione a ripetere che ha solo paragone in la "magia del fare"
Sai; quella dell' anal natrak, utvas betod, do kiel dienve dal celtico Anáil nathrach, ortha bhais betha, do cheol déanta di Merliniana memoria.
Non c'entra nulla ma m'è tornato in mente un flashmob che avevo trovato sempre delicato; delicato pe'l canto e per lo loco come pelli visi e sguardi delli presenti
Mia madonna, gliene fò dono accompagnandola nel sonno delli giusti, belli e saggi.

babbocorso
Ultima modifica: 2 Settimane 5 Giorni fa da babbocorso. Motivo: correzione
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 4 Giorni fa #8378

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
"Alito del Serpente (Drago), magia di vita e di morte, preludio di realizzazione.”
Incantesimo druidico, magia che si realizza quando comincia ad alzarsi la nebbia
Anni fa, presa dalla mia passione per i popoli celtici, mi recai nel sud dell’Inghilterra. In Cornovaglia, una delle prime cose che feci fu visitare il castello di Tintagel, secondo la leggenda, luogo di nascita di Re Artù. Non ricordo neppure come ho fatto a raggiungere quelle rovine, inerpicate su per scogliera, ma probabilmente era così forte la voglia di arrivare che la strada, seppur impervia, mi sarà parsa leggera.
I resti scuri delle mura, erano posati di sguincio sulla roccia. Vento forte e odore salmastro dell’oceano. Avrei preferito essere sola, per assaporare l’incanto di quel luogo, ma i turisti erano un po’ dappertutto e il tempo per fermarci poco.
La tappa successiva fu Glastonbury, nel Somerset. Resti magnifici di un antico monastero. Sul prato, proprio di lato a quei resti, c’erano, abbandonati, tubi di acciaio e fili elettrici. Probabilmente attrezzature utilizzate nel festival musicale che si era da poco concluso. Ricordo che mi diede fastidio vederli proprio lì, in mezzo all’erba, di fianco alle pietre antiche. Una profanazione del sacro, pensai.
Il Tor, la collina dove si dice ci siano le spoglie di Artù, era poco distante con la sua unica torre, svettante proprio sulla cima.
Avrei voluto che si alzassero le nebbie e che, come recita la tradizione, per incanto, apparisse la mitica Avalon, ma così non è stato e sono ripartita.
Sempre alla ricerca di quelle atmosfere incantate, sono poi andata in Galles e, qualche anno dopo, in Scozia e in Irlanda. In cerca delle mie vite passate? Forse, ma questa è un’altra storia.

Il flash mob ambientato nella biblioteca è sorprendente, per il canto, molto dolce, ed anche per le reazioni dei frequentatori. Qualcuno ha un' espressione fra il divertito e l’imbarazzato, altri fanno finta di niente, ma non ci riescono fino in fondo. Dovrebbero farne anche da noi, di questi happening in posti imprevedibili.
Buona serata :-)
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 4 Giorni fa #8380

  • babbocorso
  • Avatar di babbocorso
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 28
  • Karma: -1
Buona serata?
Come sarebbe a dire “buona serata!?”
Un povero cristo, finita una giornata cazzuta di taglio d’erba –siamo in un tempo nel quale tu la tagli, l’erba, e mentre tagli quella dopo, quella prima è già ricresciuta- sbirci su AdP mentre ti stappi una santissima birra fresca, vedi che la Madonna tua cara ti ha scritto eppercui, felice, ti appronti alla lettura. Pensi curioso a ciò che leggerai, sai già che ti piace leggerla, che ti estranei dal mondo e trasmuti le parole in voce, lo scritto in presenza ed eccola li, vicina, che si narra. La birra rinfresca e ben dispone a ciò che leggi, le parole ti prendono la mano e portano lontano.
Viaggi per colli e specchi d’acqua; viaggi nel mito, letto e, pure, visto sullo schermo. Mai dal vivo; però conservi memoria della Sherwood forest –unica cosa che conosci della “perfida Albione”- e della vacanza alla ricerca di Lady Marion di cui rimando a “chicche di vita”. Della Gran Bretagna, non amandone la lingua, nulla so per cui leggi di quei paesaggi e scenari del mito, apprezzi la sensibilità al paesaggio che si appalesa nel racconto e, di nuovo, ancora una volta, puntualmente, ti ritrovi a maledire l’aver seguito solo il corso per principianti, per giunta online, della magia del fare. Dentro te ricordi l’aver pensato “…questo corso lo dovrei proprio fare; tutt’e tre i livelli e pure il master! Sono più che certo che mi servirà; prima o poi servirà!...” ed ecco, puntuale, il “poi”.
E quel poi ti liquida un “buona serata” che giunge come una secchiellata di acqua gelida in un torrido pomeriggio estivo. Una scossa, un fremere, un dolce dolore che lentamente scema. Tutto finito, fino alla prossima novella; fino a delle buone nuove di questa Madonna sfuggevole e intrigante.
Nell’attesa, per salutarla impegnandola in un presto ritorno, arrabatterò un capolavoro di archingegneria musical poetica. Vediamo se ne son atto.

...laisse-moi devenir
l'ombre de ton ombre
l'ombre de ta main
l'ombre de ton chien...

Pour pouvoir te dire

...e gli occhi guardavano cose mai viste
E poi disse al vecchio con voce sognante:
"Mi piaccion le fiabe, raccontane altre"...
babbocorso
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.

E' il momento giusto? 2 Settimane 3 Giorni fa #8382

  • Maria Sara
  • Avatar di Maria Sara
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Uno stralcio di fiaba, un racconto senza inizio, né fine. Inventato da me, ora, per rievocare i miti druidi, che mi piacciono tanto.
Un racconto breve che chiameró

"La fata"
‌"Morgana era stanca per la troppa strada percorsa. Si fermó a riposare sotto un melo, carico di fiori. La primavera stava lasciando il posto all'estate e, lungo il litorale, si vedevano, in lontananza, le barche dei pescatori rientrare, nel porto. Era l'alba di un giorno speciale. Sull'acqua appena increspata dalla brezza, aspettava un barchino un po' consunto. Uno dei remi era monco.
Era il giorno in cui Morgana avrebbe finalmente rivisto il fratello o, per meglio dire, il fratellastro.
Era seduta sopra un sasso piatto che spuntava dall'erba. Il vestito le si era strappato all'orlo, impigliandosi nei rovi. Era stato il modo piú veloce per arrivare al luogo dell' incontro, ma ora se ne era pentita perché l'abito, che aveva scelto con cura, era rovinato per sempre.
Il tempo scorreva, l'alba era passata da un pezzo quando, finalmente, lo vide avvicinarsi, col passo deciso che ricordava bene.
Si salutarono in fretta, non c'era tempo per le effusioni e poi non le volevano entrambi, anche se per ragioni diverse.
Lui le tese l'oggetto che stava aspettando. Lo prese con attenzione, farlo cadere sarebbe stato imperdonabile.Lasció che la pietra le scivolasse lentamente nella tasca e poi i loro occhi si incontrarono. La comunicazione veloce degli sguardi andava oltre le parole. Era sempre stato cosí, fin da bambini. Sapevano e questo bastava. Un breve cenno e lui era già dietro gli alberi, una macchia piú scura fra le foglie. Morgana lo seguí fino alla fine, con gli occhi, scacciando i pensieri che già le si affollavano alla mente. Doveva rimanere centrata su quello che stava per fare, lo scopo attorno al quale tutta la sua vita ruotava. Salí sul barchino e si allontanó in fretta, in direzione del mare, smettendo di pensare ad Arthur."

Spero le sia piaciuto messere, la "sfuggente" madonna la saluta. - Che la notte le sia lieve -
p.s.Jacques Brel e Guccini che dialogano insieme, nei versi. Felice combinazione, potenza dell'archingegneria!
Registrati o effettua l'accesso per rispondere o scrivere nel forum.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: max
Tempo creazione pagina: 0.232 secondi
Powered by Forum Kunena